benvenuto

amici, collaboratori e reciproco stimolo continuo. Amiamo quello che facciamo che non definiamo lavoro, ma stile di vita.

questo e’  ISTANTANEA STUDIO.

studio fotografico roma

Nasce in quel di Roma, a Giugno del 1986, nel giorno di paga del mese (il 27). Tuttavia, nonostante lo sforzo profuso nel venire al mondo, non gli è stata riconosciuta alcuna paga.
Nel natale del suo 14esimo anno il padre le regala una Nikon, sperando di placare la sua irrefrenabile voglia di fare la regista. Il padre raggiunge il suo scopo, ma accende la sua voglia di diventare fotografa.
Frequenta il liceo linguistico, dedicandosi più ad attività “politiche” che scolastiche. Nonostante ciò, oggi parla fluentemente l’inglese e il francese.
Decide di frequentare Filosofia all’Università. Consegue ottimi risultati ma, decide di abbandonare la strada dello studio filosofico, per dedicarsi ad altri tipi di lavori.
Scrive per una piccola redazione, occupandosi di cinema, fa la segretaria in un’azienda informatica e infine capisce che la sua strada è esclusivamente quella della fotografia.
S’iscrive all’ Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma. Studia lì per tre anni diplomandosi e, insieme ad altri 9 colleghi, pubblica il libro fotografico My Style.
Collabora all’allestimento di 4 mostre fotografiche che, come lei stessa afferma, le hanno insegnato più cose sulle persone che sulla fotografia.
Come il suo socio, collabora con diversi fotografi di Roma, per farsi le ossa e imparare il mestiere, è membro del collettivo My Style e, anche lei, è Socia Fondatrice di Istantanea Studio.
Ha pubblicato sul Messaggero e le sue foto sono inserite nell’album Come l’ Oro di Giulia Ananìa.
Oggi, si dice felice e soddisfatta della sua vita priva di routine. Non va in bicicletta.

Matteo dice di Francesca: Vulcanica, ansiosa, organizzata e risoluta con un sorriso contagioso. Anche se deve fare 100mt mette il navigatore.

studio fotografico roma

Nasce in quel di Roma, nel freddo febbraio del 1986, l’ultimo giorno del mese.
Fortunatamente il 1986 non era bisestile, altrimenti avrebbe festeggiato il suo compleanno ogni 4 anni.
A 13 anni, inizia a conoscere la fotografia con, come lui stesso afferma, una non ben identificata macchina fotografica.
Si sa che ha frequentato il liceo artistico, con ottimi risultati. A 19 anni, l’epifania, imbraccia una Zenit-E e non smette più di scattare.
A discapito di ciò che tutti pensavano, frequenta l’ Università e si laurea in Design Industriale e arriva tra i finalisti del Samsung Young Design Award. Finita la carriera universitaria tenta la fortuna in Irlanda, vivendoci per svariati mesi ma, non rimanendo soddisfatto torna nella Capitale.
Passano gli anni e si cimenta in vari lavori. Commesso da Mediaworld, poi lavora presso una Redazione giornalistica, fa un tirocinio al Comune di Roma dove mappa tutte le piste ciclabili della città, infine lavora presso un negozio di fotografia.
Ciò che rimane costante nella sua vita è proprio quest’ultima, la fotografia. Tanto che alla fine lascia ogni strada per seguire ciò lo ha da sempre appassionato.
Comincia a collaborare con molti fotografi di Roma, specializzati in Eventi e matrimoni e si fa la sua dura, durissima gavetta come fotografo e grafico.
Fra le tante attività che ora svolge si ricorda la Collaborazione con la Confraternita dei Macellai, la curatela grafica del locale The Factory a Roma e, ovviamente, è Socio Fondatore di Istantanea Studio.
Oggi è un bel giovanotto, soddisfatto della sua vita che se ne va in giro per Roma con la sua bicicletta Rossana.

Francesca dice di Matteo: Mai conosciuto qualcuno così pignolo e preciso. Non chiedetegli mai delle sue avventure irlandesi. Sa meravigliarsi ed è perennemente entusiasta di tutto quello che fa.

studio fotografico roma

Oltre ad aver fondato Istantanea, di cui si ritengono molto soddisfatti, hanno collaborato alla realizzazione dello spettacolo teatrale
#REALITI di Alessia Amendola e Michele Botrugno, andato in scena a Roma e in Scozia, al Fringe Festival di Edimburgo. Francesca come produttrice e fotografa e Matteo come grafico e fotografo. Hanno frequentato un workshop con Mattia Zoppellaro.
Sono stati i fotografi di scena del film IL CONTAGIO di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini. Fieri di essere stati inseriti nei titoli di coda.

Istantanea Studio Fotografico - p.i. 13149401005 - Via Gela, 19 - 00182 - Roma - c/o Studio Kiwi - tel Francesca 346 0110699 - Matteo 333 3478053 - mail info@istantaneastudio.com - istantaneastudio@gmail.com​